3 alimenti che ti aiutano a prevenire i capelli bianchi

Arriva per tutti, prima o poi, il momento in cui – guardandoci allo specchio – notiamo la comparsa dei primi capelli bianchi. E se da un lato le prime volte fa un po’ male al cuore, con il tempo impariamo ad accettare di buon grado il fatto che anche per noi il tempo passa, inesorabile. Tuttavia, ci sono alcuni alimenti che possono aiutare a prevenire e ridurre la comparsa dei capelli bianchi. Ecco di quali si tratta.

Capelli bianchi, un segno di saggezza?

C’è chi ritiene i capelli bianchi un segno di saggezza. Molti di noi, al contrario, sanno benissimo che l’equilibrio e il buon senso non hanno nessuna relazione con questo antiestetico problema. Sappiamo molto bene, tuttavia, che lo stress, una vita sedentaria e un’alimentazione squilibrata contribuiscono al precoce ingrigimento dei capelli. Ma non è tutto qua: la genetica pare giocare un ruolo fondamentale nei tempi di comparsa dei primi capelli bianchi. Insomma, più di tanto non possiamo fare, ma modificare la dieta può senz’altro aiutarci.

Prevenire i capelli bianchi a tavola

I cibi ricchi di rame

Gli alimenti più importanti per contrastare i segni del tempo sono quelli che contengono il rame. Questo prezioso elemento, infatti, facilita la produzione di melanina e – di conseguenza – dona colore ai capelli. Il cibo più goloso e ricco di tale minerale è senz’altro il cacao amaro. Quindi una cioccolata calda ben fatta potrebbe aiutarvi a prevenire e ridurre la comparsa dei capelli bianchi. A mettere in risalto la relazione tra mancanza di rame, ferro e capelli bianchi è stato un recente studio condotto dal National Institute of Health, (NIH), USA. Secondo gli esperti, anche mangiare una piccola quantità di cioccolato fondente ogni giorno potrebbe aiutare a prevenire i capelli grigi.

Mandorle per prevenire i capelli bianchi

Altri alimenti salutari, che non dovrebbero mai mancare nella nostra dieta sono le mandorle. Una ricerca pubblicata sul The FASEB Journal ha messo in evidenza come l’accumulo di perossido di idrogeno nei follicoli piliferi cambia il colore dei capelli. Tale sostanza si forma in seguito a una carenza dell’enzima catalasi – sempre più evidente con il passare degli anni. Le mandorle, tuttavia, sembrano essere in grado di aumentare i livelli di tale enzima.

Uova & co. riducono la comparsa di capelli bianchi

I cibi proteici – specie quelli di origine animale – possono aiutare a ridurre la comparsa dei capelli bianchi. Non a caso, il 90% dei nostri capelli è formato da proteine. Tra i migliori ricordiamo le uova, il latte, la carne, il pesce e – in misura minore – i legumi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *