Un cane allunga la vita

Avere un cane allunga la vita: lo dice la scienza

Il cane è detto il migliore amico dell’uomo. Lo è perché si dice che l’amore per il suo proprietario è incondizionato ed è un vero e fedele compagno. Ma a quanto pare il cane è più che un amico: è una specie di toccasana, o elisir di lunga vita. Non lo diciamo noi, ma una revisione di diversi studi scientifici che hanno proprio suggerito come possedere un cane faccia bene alla salute.

Un cane allunga la vita

A fare chiarezza sulla questione se possedere un cane possa essere una buona scelta, e a riportare quelle che sono le scoperte in merito è la Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri (Fnomceo), che sul suo sito dottoremaeveroche.it ha pubblicato il risultato di un approfondimento al riguardo. Se già si sapeva che i nostri amici a 4 zampe sono una specie di “medicina” utilizzata per mezzo di quella tecnica chiamata “Per Therapy”, ora si scopre che possedere un cane porta ad avere a uno stile di vita più sano e a stare più tempo all’aria aperta.

Lo studio sui cani

I medici della Fnomceo fanno riferimento a uno studio apparso su Circulation – la rivista dell’American Heart Association (AHA) – in cui si afferma che un cane potrebbe davvero farci vivere più a lungo. Si tratta di uno studio revisionale che ha analizzato e vagliato quasi 70 anni di ricerche globali in merito. Gli studi sotto la lente degli esperti sono stati pubblicati tra il 1950 e il maggio del 2019. In tutto, sono state coinvolte quasi 4 milioni di persone in diversi Paesi: Stati Uniti, Canada, Scandinavia, Nuova Zelanda, Australia e Regno Unito.

Un cane riduce la mortalità

«Possedere un cane è associato a una riduzione del 24% della mortalità per tutte le cause», afferma la dottoressa Caroline Kramer, endocrinologa e autrice principale della ricerca. Ma i risultati sono sorprendenti quando si tratta di patologie specifiche: per esempio, la riduzione della mortalità aumenta al 31% in coloro che sono sati colpiti da patologie vascolari.

Un cane migliora lo stile di vita

Secondo un panel di esperti svedesi, gran parte dei vantaggi e dei benefici sulla salute e l’aumento della longevità sono dovuti a uno stile di vita più sano e attivo, che promuoverebbe proprio il cane. Difatti, specie chi vive da solo, dovendo accudire il proprio amico a quattro zampe deve portarlo fuori e fare un po’ di movimento – cosa che magari altrimenti non farebbe. In media, secondo l’AHA, i proprietari di cani fanno in media 30 minuti in più di attività fisica al giorno rispetto a chi non possiede animali domestici da portare a passeggio. «Ci sono studi che suggeriscono che le persone che possiedono cani hanno un profilo di colesterolo migliore e un riduzione della pressione sanguigna – sottolinea la dott.ssa Kramer – E accarezzare un cane può ridurre la pressione sanguigna tanto quanto un farmaco». Infine, non dimentichiamo come altri studi abbiano suggerito come avere un cane riduca ansia, stress e persino la depressione. Insomma, ecco uno o più buoni motivi per possedere un cane.

VEDI ANCHE: I cibi da non dare mai al tuo cane: si rischiano gravi disturbi cardiaci.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *