Come aumentare il testosterone nelle donne in menopausa?

Il delicato momento della menopausa in una donna si traduce in diversi scompensi fisici e in un calo del desiderio. Anche l’apparato femminile contiene testosterone, che è fondamentale per mantenere una buona salute sessuale.  Lo sapevi che è un ormone vitale per rispettare un’elevata qualità della vita?

L’importanza del testosterone

L’immaginario collettivo abbina questo ormone a un ammasso di muscoli maschili, invece è presente anche nelle donne, anzi, è importante che sia ad un certo livello. Spesso, infatti, molte donne già a trent’anni o le mamme hanno un basso livello di testosterone. E quasi la maggioranza dell’universo femminile intorno ai 45 anni ha un crollo dei livelli ormonali androgeni.

Male. L’ormone in questione deve funzionare correttamente perché aumenta il desiderio, la libido, l’eccitazione, il senso di motivazione, di potenza, aiuta i sistemi cognitivi e ha effetti anti-invecchiamento. Insomma è basilare per il benessere fisico e mentale.

Problemi legati al testosterone basso

Di seguito elenchiamo alcuni sintomi e segni che toccano la donna in menopausa, alcuni problemi di salute causati dal basso livello di testosterone:

  • stanchezza
  • ansia e irritabilità
  • sbalzi di umore e depressione
  • secchezza vaginale
  • perdita del desiderio sessuale e difficoltà o incapacità a raggiungere l’orgasmo
  • fatica
  • energia bassa e dolori muscolari
  • friabilità ossea
  • rischio di incontinenza
  • problemi cardiovascolari
  • difficoltà a dimagrire

Come aumentare il testosterone in maniera naturale

Senza l’ausilio di farmaci e terapie intensive, vediamo a quali rimedi naturali può ricorrere una donna in menopasua per tenere alto il tasso di testosterone.

  • L’alimentazione

Una dieta equilibrata ricca di proteine e vitamine aiutano la produzione di testosterone. La carne, il pesce e le uova e sì anche ai grassi, ma quelli buoni, come l’olio di cocco o di oliva.

  • L’attività fisica

Muoversi è sempre una sana e naturale medicina. Tonifica il corpo, attiva l’energia e la libido e libera la mente. Vanno benissimo gli esercizi aerobici, anche da fare a casa, lo yoga, la bicicletta o camminare almeno mezz’ora al giorno. Anche gli esercizi di forza aiutano ad aumentare il testosterone.

  • Assunzione dei giusti integratori

Un buon rimedio naturale per avere un effetto stimolante, tonificante e per aiutarti a dare uno spinta al desiderio e alla vitalità. Naturadika.it offre una gamma di prodotti efficaci e brevettati, naturali al 100%, che sostengono il benessere femminile in tutte le sue sfaccettature, riducono lo stress e attenuano i sintomi della menopausa.

  • Il buon sonno

Inteso di qualità, cerca di rilassarti, dormire in un ambiente adeguato e non andare a letto tardi. E di quantità, le classiche 7 o 8 ore per notte sono un vero toccasana.

  • Evitare alcool e fumo

Il fumo è nocivo al fisico e anche l’alcol può interferire i processi naturali degli ormoni. Cerca quindi di limitare il consumo a qualche bicchiere di vino rosso ogni tanto.

  • Valorizzati

Sentiti bella, usa la fantasia, senza giudicarti. Cura il tuo corpo e la tua pelle, rinnova il taglio di capelli o del tuo armadio quando ne senti il bisogno. Cerca il tuo stile, gratificati e amati ogni giorno.

Questi solidi rimedi naturali ti aiuteranno a combattere il calo del desiderio in menopausa, a ritrovare forza, vitalità, benessere psico fisico, per tornare ad avere l’energia dei vent’anni.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.