Occhi stanchi e arrossati a causa del computer? Ecco tre rimedi (efficaci)

Computer, smartphone pc e tablet. Chi di noi riesce a vivere qualche ora senza questi inseparabili gingilli elettronici? E se da un lato ci hanno facilitato – non di poco – la vita, dall’altro causano un’infinità di problemi di salute. Oltre a una maggiore iperattività nei bambini, disturbi nel sonno, ansia e stress (anche in soggetti adulti) è possibile che si verifichino problemi agli occhi. Fastidio, bruciore e stanchezza, per esempio, sono tutte caratteristiche tipiche della secchezza oculare. Per fortuna ci viene in soccorso qualche rimedio naturale, ma per contrastarla efficacemente è essenziale ridurre le ore di utilizzo.

Occhi stanchi: mantieni l’ambiente umidificato

Uno dei problemi maggiori è l’ambiente in cui viviamo o lavoriamo. Spesso il tasso di umidità – specie nei medi invernali – è ridotto, e questo può contribuire ad aumentare il problema dell’occhio secco. Si può ovviare al problema utilizzando un piccolo umidificatore da collocare sulla scrivania. Attenzione però: rispettate anche la giusta distanza tra gli occhi e il computer che non deve mai scendere al di sotto dei 50 centimetri. Meglio ancora se è di 70.

Occhi stanchi, occhio secco e lacrimazione

In alcuni casi l’occhio secco può causare un’eccessiva lacrimazione, il problema è che si tratta di lacrime eccessivamente acquose che non contengono sostanza lipidiche e idratanti. Di conseguenza l’occhio non ne trae alcun beneficio. Inoltre se il problema persiste, le vere lacrime non avrebbero la giusta quantità di acqua (sottratta dalla lacrima acquosa), in questa maniera si assiste a un circolo vizioso da cui è impossibile uscirne senza la giusta terapia.

Spruzza acqua sull’occhio

E’ uno dei rimedi più semplici e facili da mettere in pratica. Se sei costretto a trascorrere molte ore davanti al computer a causa del tuo lavoro, fai qualche pausa di tanto in tanto per spruzzare un po’ di acqua fredda sugli occhi. Ti ci vorranno pochi minuti e ne approfitterai per alzarti dalla sedia di tanto in tanto. Puoi anche utilizzare alcune gocce di acqua di eufrasia e camomilla che aiutano a ridurre l’infiammazione. Al termine, ammicca spesso gli occhi, metodo che serve ad aumentare la produzione di liquido lacrimale e, di conseguenza, ridurre la secchezza.

Occhi Stanchi e arrossati a causa del computer
Occhi Stanchi e arrossati a causa del computer – Foto di Sruilk | Shutterstock

Acido ialuronico e omega-3 per gli occhi stanchi e arrossati


L’acido ialuronico è un componente naturale dei tessuti connettivi. Oltre ad essere un rinomato ingrediente dei prodotti di bellezza, garantisce all’occhio la corretta idratazione. Non a caso in giovane età è presente in gran quantità nel film lacrimale. Con il passare del tempo – o con l’utilizzo del computer, tuttavia, tende a diminuire. In commercio esistono alcuni colliri che contengono ialuronato di sodio, che possono essere di grande aiuto per contrastare il problema dell’occhio secco. Infine, non dobbiamo dimenticare di aggiungere alla nostra alimentazione alimenti ricchi di omega-3 o integratori alimentari che contengano tali elementi nutritivi: studi scientifici ne hanno dimostrato l’efficacia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *