Rigidità e dolore in inverno: 3 rimedi naturali che funzionano

Sono molti i disturbi tipici dell’inverno: le basse temperature, infatti, mettono a dura prova sia il sistema immunitario che quello neuromuscolare. Oltre alle classiche malattie influenzali si possono perciò sperimentare dolori, rigidità articolare e muscolare. Per ovviare al problema, ci vengono in soccorso diversi rimedi naturali. Eccone alcuni particolarmente efficaci.

Cannella

La cannella è un rimedio prezioso per chi soffre di dolori articolari. Trattandosi di un rimedio fortemente riscaldante può essere utilizzato sia per via interna che per via esterna allo scopo di migliorare la condizione. Per via orale puoi preparare un decotto di cannella da assumere due o tre volte al giorno. In alternativa, puoi usare un olio ayurvedico a base di questa spezia da applicare tramite massaggio nelle parti doloranti. La miscela può essere utile anche alle persone che soffrono di dolori muscolari. Secondo uno studio realizzato in doppio cieco su 36 donne affette da artrite reumatoide, 4 capsule al giorno di cannella da 400mg in polvere ha consentito ai volontari di ottenere ottimi risultati. «Sono stati determinati lo zucchero nel sangue a digiuno (FBS), il profilo lipidico, gli enzimi epatici, i livelli sierici della proteina C-reattiva (PCR), il fattore di necrosi tumorale-α (TNF-α), la velocità di eritrosedimentazione (ESR), la pressione sanguigna e i sintomi clinici per otto settimane». Al termine dello studio è stato possibile evidenziare «una significativa diminuzione dei livelli sierici di CRP (p <0,001) e TNF-α (p <0,001) nel gruppo cannella rispetto al gruppo placebo. Anche la pressione sanguigna diastolica era significativamente più bassa nel gruppo di intervento rispetto al gruppo di controllo (p = 0,017). Rispetto al placebo, l’assunzione di cannella ha ridotto significativamente il punteggio di attività della malattia (DAS-28) (p <0,001), la scala analogica visiva (VAS) (p <0,001) e le articolazioni dolenti (TJC) (p <0,001) e gonfie (SJC) ) (p <0,001) conta. Non sono stati osservati cambiamenti significativi per FBS [livelli di zuccheri a digiuno, nda], profilo lipidico, enzimi epatici o ESR».

Incenso

L’incenso (Boswellia Serrata) è un ottimo trattamento antinfiammatorio per la cura di numerosi disturbi. Tra questi anche l’artrite e l’osteoartrite. «Sfortunatamente, ad oggi, per quest’ultima non esiste un trattamento appropriato. La Boswellia serrata è considerata un potente agente antinfiammatorio, antiartritico e analgesico che può essere un farmaco per l’OA», spiegano gli scienziati. Un altro studio è riuscito a ottenere effetti positivi utilizzando i principi attivi dell’incenso e della curcuma nel trattamento dell’artrosi del ginocchio. «I risultati del nostro studio suggeriscono che le formulazioni di curcuminoidi e boswellia potrebbero essere una preziosa aggiunta ai regimi di trattamento dell’OA del ginocchio alleviando i sintomi e riducendo i rischi per la sicurezza. L’attuale corpo di prove non è adeguato in termini di dimensioni o qualità per formulare raccomandazioni significative nella pratica clinica», concludono i ricercatori.

Olio Di Mostarda

Anche l’olio di mostarda (senape) può essere un ottimo rimedio contro il dolore che si avverte alle articolazioni in inverno. Il prodotto, infatti, contiene isotiocianato di allile, un composto che aiuta a ridurre il dolore causato dall’infiammazione. Può essere utilizzato in caso di tensioni dolorose a muscoli e articolazioni. In commercio esistono diverse miscele ayurvediche che contengono tale ingrediente. Esso, tuttavia, deve essere utilizzato a dosi ridotte.  Si utilizza massaggiando le parti doloranti con l’olio. Poi si lascia agire per 30-50 minuti e infine si risciacqua o si eliminano i residui con panno in carta. Contro i reumatismi si possono anche utilizzare i cataplasmi con i semi caldi di senape.

Fonti scientifiche

Cinnamon Consumption Improves Clinical Symptoms and Inflammatory Markers in Women With Rheumatoid Arthritis – Farideh Shishehbor, Mahnaz Rezaeyan Safar, Elham Rajaei , Mohammad Hosein Haghighizadeh – PMID: 29722610 DOI: 10.1080/07315724.2018.1460733

BMC Complement – Effectiveness of Boswellia and Boswellia extract for osteoarthritis patients: a systematic review and meta-analysis – Ganpeng Yu,corresponding author1 Wang Xiang,2,3 Tianqing Zhang,4,5 Liuting Zeng,6 Kailin Yang,7 and Jun Licorresponding

Indian J Pharm Sci – Boswellia Serrata, A Potential Antiinflammatory Agent: An Overview

Meta-Analysis Semin Arthritis Rheum – Efficacy of curcumin and Boswellia for knee osteoarthritis: Systematic review and meta-analysis PMID: 29622343 PMCID: PMC6131088 DOI: 10.1016/j.semarthrit.2018.03.001

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *