Scottature solari, 6 trucchi e rimedi per evitarle

La parola estate rievoca subito alla mente le belle giornate di Sole passate in spiaggia. Ma se non si prendono le giuste precauzioni, la pelle può scottarsi. Tutti i consigli di un dermatologo del Mount Sinai Hospital per prevenire e curare le possibili scottature solari.

Scottature solari, previenile con l’idratazione

Durante tutto l’anno siamo abitati a stare al chiuso, senza essere quasi mai esposti ai raggi solari. La nostra pelle, per questo motivo, non possiede la giusta protezione dal Sole. Quando si arriva al mare (ma anche in montagna), quindi, la prima cosa da fare è applicare la crema solare a seconda del tipo di pelle. Questo consente un doppio effetto: protettivo e idratante.

Applica la crema solare anche quando non c’è più il Sole

Se la pelle si è arrostata, prude, presenta qualche piccolo eritema o semplicemente è stata esposta troppo tempo alla luce del Sole, mantieni idratata la pelle con un’apposita crema. In breve tempo il disagio sparirà e si eviterà un’infiammazione eccessiva. Le creme che consigliano gli esperti sono quelle a base di aloe, acido ialuronico e glicerina. Un piccolo trucco è quello di tenere le creme in frigo, per un effetto ancora più rinfrescante.

Scottare solari, un aiuto contro l’infiammazione è l’aspirina

Il dottor Joshua Zeichner, Direttore di ricerca cosmetica e clinica nel reparto di Dermatologia presso il Mount Sinai Hospital di New York City, consiglia, in caso di infiammazione, di assumere farmaci antinfiammatori come l’ibuprofene e l’aspirina. In breve tempo di dovrebbe assistere a un netto miglioramento. Se l’area è molto piccola – come per esempio l’orecchio o il naso – si può provare con una pomata di idrocortisone all’1%.

Se vai in piscina, fatti sempre una bella doccia

Il medico raccomanda anche di sciacquare molto bene la pelle dopo essere stati in piscina per rimuovere il cloro dal corpo. Ma il consiglio è valido anche per eliminare l’acqua salata e la sabbia. Tutti elementi che possono causare una maggiore infiammazione e irritazione.

Tè verde e latte, rimedi naturali per disinfiammare la pelle in caso di scottature solari

Se l’irritazione non è forte ci si può rivolgere anche ai rimedi naturali, magari con gli ingredienti che si hanno in casa. Una buona idea sono gli impacchi a base di latte scremato, albume d’uovo o tè verde, che riducono l’infiammazione.

Scottature solari
Scottature solari

I cibi giusti contro le scottature solari

Ciò che conta non è solo l’esposizione solare, ma anche cosa si mangia. Un’alimentazione adeguata, infatti, permette di prevenire infiammazione e disidratazione. Via libera, perciò ad anguria (o cocomero), melone e pesche. Senza dimenticare che bere frequentemente è essenziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *