Lo stress al lavoro aumenta il rischio di cancro

Lo stress da lavoro può influire sul rischio cancro? Secondo un nuovo studio internazionale sì. I ricercatori cinesi del Department of Social Medicine and Health Management, School of Public Health, Tongji Medical College, Huazhong University of Science and Technology e del Department of Nutrition, Henan Provincial People’s Hospital hanno trovato che proprio lo stress sul lavoro è associato a un aumento significativo si alcuni tipi di cancro in Paesi come gli Stati Uniti e l’Europa.

Il cancro da lavoro

Il dottor Yongchun Chen e colleghi hanno analizzato di dati relativi a oltre 280mila persone che vivono in Nord America e in Europa. Questa analisi ha rivelato che lo stress da lavoro era associato a un aumento significativo del rischio di tumori del colon-retto, dell’esofago e del polmone. Scendendo più nel particolare, tuttavia, gli autori hanno scoperto che per esempio vi era un chiaro «legame tra lo stress da lavoro e il cancro colorettale in Nord America, ma non in Europa. Al contrario, una significativa associazione tra stress da lavoro e il cancro dell’esofago è stato trovato in Europa, ma non in Nord America. Inoltre, non vi era alcuna associazione tra stress da lavoro e il rischio di cancro alla prostata, della mammella o il cancro ovarico».
«Ci sono diversi meccanismi biologici per cui lo stress nel lavoro può portare al cancro», hanno concluso i ricercatori.

stress e cancro
Stress e cancro – Foto pathdoc | Shuttersrock

Bibliografia scientifica

Riferimento: International Journal of Cancer – ‘Work stress and the risk of cancer: A meta‐analysis of observational studies’ – https://doi.org/10.1002/ijc.31955.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *